Chiusura Borse Usa

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 13/06/2011 - 08:54
Sesta settimana consecutiva con il segno meno per i listini statunitensi, che chiudono l'ottava nei pressi dei minimi. Il Dow (-1,42%) ha perso quota 12 mila punti attestandosi a 11.951,91, lo S&P con un -1,4% è sceso a 1.270,98 ed il Nasdaq ha terminato in rosso di un punto e mezzo percentuale (-1,53%) a 2.643,73. Su base settimanale i tre indicatori hanno messo a segno un calo rispettivamente dell'1,64%, del 2,24% e del 3,26%. In agenda macro solo i dati relativi i prezzi delle importazioni e delle esportazioni a maggio, saliti entrambi dello 0,2% mensile (consenso -0,7% e +0,3% m/m). Tra le storie del giorno troviamo Goodyear Tire & Rubber (-6,66%), pesantemente penalizzata da un report in cui Jp Morgan (+0,17%) ha evidenziato la debolezza della domanda di pneumatici. Di poco sopra la parità anche National Semiconductor (+0,16%) che nel quarto trimestre fiscale ha registrato un utile di 67,1 mln di dollari, e AT&T (+0,03%), promossa da S&P Equity da "buy" a "strong buy". -1,06% per Microsoft, nel giorno in cui la Corte Suprema ha confermato che la casa di Redmond che dovrà pagare 290 mln di dollari alla canadese i4i Inc. per violazione di brevetti.
COMMENTA LA NOTIZIA