Chiusura Borse Usa

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 12/08/2011 - 08:59
Continua l'altalena della Borsa di New York. Dopo il tonfo di mercoledì, gli indici statunitensi hanno nuovamente risalito la china grazie alle positive indicazioni arrivate dalle richieste di sussidi e ai positivi riscontri dalla trimestrale di Cisco. Il Dow Jones ha guadagnato il 3,95% chiudendo a quota 11143,31, +4,63% lo S&P 500 e +4,69% il Nasdaq a 2492,68 punti. Le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione hanno mostrato un calo a 395 mila dalle precedenti 402 mila. Il dato è migliore delle attese che indicavano un rialzo a 405 mila. Di contro il deficit della bilancia commerciale è salito più del previsto a giugno, sui massimi dall'ottobre 2008. Sul parterre di New York spicca il +16% di Cisco Systems grazie ai risultati trimestrali e la revisione al rialzo della guidance per il trimestre in corso. Il gruppo statunitense si attende ricavi in crescita tra l'1-4% (pari a circa 11,2 miliardi). Un dato superiore alle stime fornite da Bloomberg ferme a 10,9 miliardi.
COMMENTA LA NOTIZIA