1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Chiusura Borse Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Continua l’altalena della Borsa di New York. Dopo il tonfo di mercoledì, gli indici statunitensi hanno nuovamente risalito la china grazie alle positive indicazioni arrivate dalle richieste di sussidi e ai positivi riscontri dalla trimestrale di Cisco. Il Dow Jones ha guadagnato il 3,95% chiudendo a quota 11143,31, +4,63% lo S&P 500 e +4,69% il Nasdaq a 2492,68 punti. Le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione hanno mostrato un calo a 395 mila dalle precedenti 402 mila. Il dato è migliore delle attese che indicavano un rialzo a 405 mila. Di contro il deficit della bilancia commerciale è salito più del previsto a giugno, sui massimi dall’ottobre 2008. Sul parterre di New York spicca il +16% di Cisco Systems grazie ai risultati trimestrali e la revisione al rialzo della guidance per il trimestre in corso. Il gruppo statunitense si attende ricavi in crescita tra l’1-4% (pari a circa 11,2 miliardi). Un dato superiore alle stime fornite da Bloomberg ferme a 10,9 miliardi.