1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Chiusura Borse Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le indicazioni in arrivo dal mercato del lavoro e la debolezza del settore finanziario venerdi hanno spedito i listini statunitensi in territorio negativo. Per quanto riguarda il fronte occupazionale ad agosto il saldo delle buste paga non ha fatto registrare variazioni, mettendo a segno la performance peggiore da quasi un anno (consenso +68 mila). Il dato è stato pesantemente influenzato dallo sciopero indetto dai lavoratori di Verizon Communications (-0,89%), terminato il 22 agosto. Ha invece rispettato le attese il tasso di disoccupazione, che a causa della crescita della forza lavoro si è confermato al 9,1%. I finanziari hanno invece pagato pegno alle indiscrezioni riportate dal New York Times, secondo cui la U.S. Federal Housing Finance Agency avrebbe intenzione di citare in giudizio i maggiori gruppi finanziari, tra cui Jp Morgan (-4,6%), Goldman Sachs (-4,55%) e Bank of America (-8,34%) nell’ambito della vendita di titoli legati ai mutui subprime. Il Dow ha così chiuso in calo del 2,2% a 11.240,26 punti, rosso del 2,53% per lo S&P a 1.173,97 e -2,58% del Nasdaq a 2.480,33. Su base settimanale i tre indicatori hanno rispettivamente messo a segno un -0,39, un -0,24 ed un +0,02 per cento.
Tra le altre notizie, secondo giorno di vendite per Oracle (-3,14%) dopo che un giudice californiano ha definito “decisamente eccessivo” il risarcimento da 1,3 miliardi di dollari a carico di SAP. Dal fronte trimestrali, -1,26% per Campbell Soup, che ha chiuso il quarto trimestre con un utile netto di 100 milioni di dollari, e -11,66% per H&R Block, in rosso di 175,1 milioni di dollari nei primi tre mesi dell’esercizio fiscale.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Indagine procura di Campobasso

Usura bancaria: indagato ministro Paolo Savona

Il ministro degli affari europei Paolo Savona risulta indagato dalla procura di Campobasso per usura bancaria. All’epoca dei fatti avona era al vertice di Unicredit. Oltre al ministro altri nomi …

Dati Consulta Nazionale dei Caf

Fisco: pochi scelgono il 730 on line, 86% si rivolge al Caf

Agli italiani piace il 730 precompilato ma non così tanto visto che ancora l’86% preferisce rivolgersi al Caf per compilare la dichiarazione dei redditi. A dirlo i dati diffusi dalla …

Riassetti societari

Snaidero: maggioranza in mano al fondo IDeA Ccr

La maggioranza del capitale azionario della Snaidero Rino, azienda friulana attiva nella produzione di cucine componibili, dopo essere stata vicina al passaggio ad un soggetto industriale cinese, ora è in …