Chiusura Borse Usa

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 02/11/2011 - 08:55
E' proseguita anche ieri sera l'ondata di vendite che ha investito i mercati europei. Non ha fatto eccezione il listino statunitense con gli indici di Wall Street che hanno ceduto oltre 2 punti percentuali e mezzo. Male il Nasdaq che ha ceduto il 2,89% a 2606,96 punti, il Dow -2,48% a 11657 punti e l'S&P500 -2,79% a 1218 punti.

A livello settoriale le vendite si sono concentrate sui titoli del comparto finanziario il cui indice di riferimento ha lasciato sul terreno oltre 4 punti percentuali e mezzo. Male anche gli industriali, -3,1%, petroliferi, -3,1%, le risorse di base, -2,8% e i tecnologici -2,75%. La nuova debacle del listino americano arriva alla vigilia degli importanti appuntamenti che avranno il proprio clou nelle giornate di giovedì e venerdì con la programmata riunione del G20. Questa sera, intanto, la Federal Reserve diramerà le proprie decisioni in tema di politica monetaria; non sono previsti interventi sui tassi anche se non sono escluse manovre non convenzionali per rilanciare crescita ed occupazione.
COMMENTA LA NOTIZIA