Chiusura Borse Usa

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 29/11/2011 - 08:44
Le indicazioni in arrivo dall'Europa e l'andamento positivo delle vendite al dettaglio nel weekend del Black Friday spingono al rialzo le borse Usa. In agenda macro il dato relativo le vendite di nuove case, salite ad ottobre, anche se meno delle attese, a 307 mila unità. Il Dow Jones ha terminato in rialzo del 2,59% a 11.523,01 punti, +2,92% per lo S&P a 1.192,55 e +3,52% del Nasdaq a 2.527,34.

Nel corso del primo fine settimana di shopping natalizio le vendite al dettaglio, stando ai dati raccolti dal National Retail Federation, hanno messo a segno un nuovo record in quota 52 miliardi di dollari, +16% rispetto all'anno scorso. Tra i retailers, +4,72% per Macy's, +3,36% di Best Buy e +0,62% per Wal-Mart. E dopo il weekend del Black Friday è stata la volta del Cyber Monday, il giorno dedicato allo shopping online. Stando ai dati diffusi dall'IBM (+2,91%) il volume delle vendite online alle 12 (ora di New York) è risultato maggiore del 20% rispetto ad un anno fa. Tra i colossi dell'online +6,44% per Amazon.com, +5,07% per eBay e +5,34% per Dell.

Dal fronte giudizi, denaro su Electronic Arts e Netflix (+6,05 e 9,54 per cento). La prima è stata promossa da Citigroup a "buy" mentre Netflix ha beneficiato dell'upgrade di Susquehanna a "neutral". Morgan Stanley (+4,07%) ha invece bocciato American Express e la stessa Citigroup (+2,24% e +6,01%), che a sua volta ha promosso Google (+4,47%) a "buy".
COMMENTA LA NOTIZIA