Chiusura Borse Usa

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 28/02/2012 - 08:49
Chiusura in parità per gli indici a Wall Street. Dopo i minimi registrati nella prima parte, le borse Usa hanno recuperato terreno in scia del miglioramento, +2% m/m, messo a segno dal dato relativo i compromessi per l'acquisto di abitazioni. Il Dow Jones ha chiuso a 12.981,51 (-0,01%) punti, +0,14% per lo S&P a 1.367,59 e +0,08% del Nasdaq a 2.966,16. Le indicazioni arrivate dal fronte macro hanno spinto al rialzo Lennar (+2,11%), D.R. Horton (+1,86%) e KB Home (+1,14%).

Tra le altre notizie del giorno +2,82% per Wells Fargo che ha capitalizzato il giudizio positivo espresso dal guru di Omaha Warren Buffett. Due velocità per Disney (+0,8%), promossa da "neutral" a "conviction buy" da Goldman Sachs (+0,31%), e Netflix (-2,02%), su cui Raymond James ha ridotto la valutazione ad "underperform" dal precedente "market perform". Tra le società che hanno presentato i conti +0,66% per Lowe's, che ha chiuso il quarto trimestre con un utile di 322 milioni di dollari. Tra le altre notizie +1,84% per El Paso nel giorno della cessione della divisione EP Energy Corp. per 7,15 miliardi di dollari e +1,46% per Motorola Solutions che ha riacquistato 23,7 milioni di azioni proprie dal miliardario Carl Icahn.
COMMENTA LA NOTIZIA