1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Chiusura Borse Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura nei pressi dei massimi per gli indici a Wall Street, sostenuti dalle indicazioni arrivate dal mercato del lavoro. Lo S&P ha terminato con un +1,1% a 1.358,04 punti, il Dow con un +0,96% è salito a 12.904,08 ed il Nasdaq è avanzato dell’1,51% a 2.959,85. Per questi ultimi due indici si tratta dei massimi dal Maggio 2008 e dal dicembre 2000. Per quanto riguarda i dati macro, indicazioni migliori delle attese sono arrivate dalle nuove richieste di sussidio, scese ai minimi da 4 anni a 348 mila unità, dall’indice Philadelphia Fed, che a febbraio è passato da 7,3 a 10,2 punti, e dati relativi il comparto immobiliare (nuovi cantieri a 699 mila e permessi edilizi a 676 mila). Il Dipartimento del Lavoro ha poi annunciato che i prezzi alla produzione a gennaio hanno registrato un +0,1% mensile, al di sotto del +0,4% del consenso, mentre l’indice calcolato al netto delle componenti più volatili (Ppi core) è salito dello 0,4% mensile (+0,2% m/m).
Acquisti sui bancari nonostante la minaccia di downgrade da parte di Moody’s. Segno più per Bank of America (+3,98%), Citigroup (+3,12%), Goldman Sachs (+1,39%) e JPMorgan (+1,6%). Tra le società che hanno presentato i conti rally per General Motors (+8,99%) che nel 2011 ha registrato un risultato netto di 7,6 miliardi (4,7 miliardi nel 2010). Segno più anche per Duke Energy (+1,1%) e Nvidia (+1,73%), profondo rosso invece per Smucker (-8,38%). Tra le altre storie del giorno, due velocità per Amazon.com (-2,46%), penalizzata dalla bocciatura di Morgan Stanley (+1,21%) a “equal weight”, e per Groupon (+4,05%), che ha annunciato il varo del programma Groupon VIP. Acquisti anche su Apple (+0,91% a 502,21$), tornata sopra quota 500 dollari nel giorno della presentazione del nuovo sistema operativo Mountain Lion.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Wall Street spinge le borse europee

L’avvio positivo dei listini statunitensi permette alle borse del Vecchio continente di terminare la seduta sopra la parità. Chiusura in sostanziale parità per Francoforte (-0,07% a 12.461,91 punti) mentre segni …

NUOVI CONTRATTI

Avio: contratto per fornitura ultimo lotto Ariane 5

Avio e Europropulsion hanno firmato a Parigi un contratto di fornitura per l’ultimo lotto di produzione di Ariane 5 per i prossimi 4 anni. “Il contratto siglato a Parigi per …

COMMODITY

Petrolio: inatteso calo per le scorte Usa, Wti in rialzo

Nell’ultima settimana le scorte di petrolio negli Stati Uniti hanno segnato un rosso di 1,6 milioni di barili. Gli analisti avevano stimato un incremento di 2,2 milioni. La contrazione sta …