1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Chiusura Borse Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta positiva per i listini statunitensi che hanno beneficiato, così come del resto le Borse europee, dell’ottimismo che circonda le trattative tra l’esecutivo greco ed i creditori privati. Il Dow Jones ha terminato in rialzo dello 0,66% a 12.716,46 punti, +0,89% per lo S&P a 1.324,09 e +1,22% del Nasdaq a 2.848,27. In agenda macro la stima Adp, che a gennaio ha registrato un saldo positivo di 170 mila nuove buste paga nel settore privato (consenso +185 mila), l’Ism manifatturiero, che si è attestato a 54,1 punti (54,5), e l’indice che misura l’andamento delle spese per costruzioni, salito di un inatteso 1,5% mensile (+0,7% m/m).

Tra le notizie del giorno -0,72% per Ford nonostante una crescita delle vendite statunitensi a gennaio del 7% annuo a 136.710 unità e +1,46% di General Motors, che invece ha registrato una contrazione del 6,1% a 167.962 unità. Tra i finanziari +3,97% per Morgan Stanley che secondo le indiscrezioni circolate nelle ultime ore si sarebbe assicurata il ruolo di lead underwriter nell’Ipo di Facebook. Deciso segno più anche per Citigroup (+2,86%), promossa da Wells Fargo (+2,75) a “outperform”. Per quanto riguarda le trimestrali, +3,14% di Aetna, che ha chiuso il quarto trimestre con un utile in crescita a 372,6 milioni, +9,56% di Aol, che ha riportato utili in calo a 22,8 milioni di dollari, e profondo rosso per Amazon.com (-7,7%), spinta al ribasso da una crescita del fatturato inferiore alle stime. -0,06% infine per Apple che nel corso della seduta ha toccato un nuovo massimo storico in quota 458,99 dollari.

Commenti dei Lettori
News Correlate
GRECIA

Grecia: ferito ex premier Papademos

Un ordigno esplosivo, contenuto in una busta, è esploso all’interno dell’auto dell’ex capo della Banca Centrale greca ed ex Premier Lucas Papademos. Papademos non sarebbe in pericolo di vita. Ferito anche l’autista.

IPO

Indel B: esercitata l’opzione “Greenshoe” su 175 mila azioni

Indel B, sulla base di quanto comunicato da Banca IMI (soggetto incaricato di effettuare attività di stabilizzazione in relazione all’offerta di azioni), ha reso noto che oggi è stata esercitata l’opzione “Greenshoe”.

L’opzione è stata esercitata…

MERCATI

Borse europee piatte, comparto oil sotto pressione

La debolezza del comparto energetico penalizza l’azionario europeo che chiude la seduta in parità: a Londra il Ftse100 si è fermato a 7.517,71 punti (+0,04%), il Dax a 12.621,72 (-0,17%) e il Cac40 a 5.337,16 (-0,08%).

“Buy The Rumor, Sell the Ne…