Chiusura Borse Usa

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 08/05/2012 - 08:52
Nonostante un inizio con il segno meno, Wall Street recupera terreno riuscendo a chiudere in parità. Le indiscrezioni in arrivo dalla Spagna hanno sostenuto i finanziari, saliti dello 0,51% nonostante il rosso di 3,02 punti percentuali di AIG, penalizzata dalla notizia che il Dipartimento del Tesoro metterà sul mercato circa 164 milioni di azioni a 30,5 dollari l'una. Il Dow Jones ha terminato in rosso dello 0,23% a 13.008,53, +0,04% dello S&P a 1.369,58 e +0,05% del Nasdaq a 2.957,76.

Tra le società che hanno presentato i conti trimestrali, segno più per Tyson Foods (+3,27%), per Sysco (+1,4%) e per Berkshire Hathaway (+1,42%). La prima ha registrato un incremento del giro d'affari del 3,4% a 8,3 miliardi di dollari, il fatturato del colosso del comparto alimentare è salito del 7,6% a 10,5 miliardi e la creatura di Warren Buffett ha visto gli utili raddoppiare a 3,2 miliardi di dollari. Profondo rosso invece per Cognizant (-19,18%) penalizzata dalla view sui ricavi del trimestre in corso. Tra le altre storie del giorno, -0,5% per Intel che ha approvato un aumento del dividendo trimestrale del 7% e +0,22% di General Motors che ad aprile ha evidenziato una crescita delle vendite cinesi dell'11,7%. Per quanto riguarda i giudizi, +1,09% per Pepsico, promossa da Morgan Stanley (+0,94%) a "overweight", e parità per Procter&Gamble (-0,05%), su cui Wells Fargo (+1,42%) ha tagliato il giudizio a "market perform". Chiudiamo con il +55,36% di Vertex in scia dei risultati positivi della fase sperimentale del farmaco Kalydeco, destinato alla cura della fibrosi cistica.
COMMENTA LA NOTIZIA