1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Chiusura Borse Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura di ottava con il segno meno per i listini statunitensi. Nonostante le indicazioni migliori delle attese arrivate dal fronte macro, la seduta è stata caratterizzata dalla prudenza in vista del weekend lungo del Memorial Day. A maggio la fiducia dei consumatori statunitensi misurata dall’Università del Michigan si è attestata a 79,3 punti, il livello massimo dall’ottobre 2007. Per quanto riguarda le tensioni in arrivo dall’Europa, gli analisti di Morgan Stanley (-0,45%) hanno alzato dal 25 al 35 per cento la probabilità che la Grecia lasci l’Eurozona entro i prossimi 12-18 mesi. E secondo la Banca statunitense le conseguenze di un’uscita di Atene sarebbero molto più gravi del previsto. Il Dow Jones ha terminato la seduta in rosso dello 0,6% a 12.454,83 punti, -0,22% per lo S&P che si porta a 1.317,82 e parità per il Nasdaq (-0,07%) a 2.837,53. Segno più per il saldo settimanale con i tre indici che hanno rispettivamente registrato un +0,69, un +1,74 ed un +2,11 per cento.

Tra le storie del giorno, -3,39% per Facebook che ha chiuso a 31,91 dollari. Alla luce dei problemi riscontrati in occasione del debutto, Morgan Stanley si è detta pronta a rimborsare chiunque abbia pagato più di 43 dollari per il titolo del n.1 dei social network. +0,54% invece per BlackRock che secondo indiscrezioni riportate dalla stampa avrebbe quadruplicato la partecipazione detenuta nel colosso del comparto energetico Chesapeake Energy (+1,48%).

Commenti dei Lettori
News Correlate
GRECIA

Grecia: ferito ex premier Papademos

Un ordigno esplosivo, contenuto in una busta, è esploso all’interno dell’auto dell’ex capo della Banca Centrale greca ed ex Premier Lucas Papademos. Papademos non sarebbe in pericolo di vita. Ferito anche l’autista.

IPO

Indel B: esercitata l’opzione “Greenshoe” su 175 mila azioni

Indel B, sulla base di quanto comunicato da Banca IMI (soggetto incaricato di effettuare attività di stabilizzazione in relazione all’offerta di azioni), ha reso noto che oggi è stata esercitata l’opzione “Greenshoe”.

L’opzione è stata esercitata…

MERCATI

Borse europee piatte, comparto oil sotto pressione

La debolezza del comparto energetico penalizza l’azionario europeo che chiude la seduta in parità: a Londra il Ftse100 si è fermato a 7.517,71 punti (+0,04%), il Dax a 12.621,72 (-0,17%) e il Cac40 a 5.337,16 (-0,08%).

“Buy The Rumor, Sell the Ne…