1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Chiusura Borse Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura di ottava contrastata per i listini statunitensi. Segno più per Dow e S&P che con un +0,5 ed un +0,12 per cento hanno terminato a 13.029,26 ed a 1.378,53 punti mentre il Nasdaq con un -0,24% è sceso a 3.000,45. Su base settimanale i tre indici hanno rispettivamente messo a segno un +1,4, un +0,6 ed un -0,36 per cento.

A livello di singoli titoli in particolare evidenza le società che hanno presentato i conti del trimestre. Tra queste, rally per Microsoft (+4,55%) che nel terzo trimestre fiscale ha registrato profitti per 5,11 miliardi ed una crescita dei ricavi del 6% a 17,41 miliardi. Andamento decisamente positivo anche per Schlumberger (+2,72%), che ha visto i ricavi salire a 10,61 miliardi, al di sopra dei 10,55 miliardi del consenso. Denaro anche su General Electric (+1,15%) e su Mc Donald’s (+0,69%). Vendite invece su Met Life (-0,45%), Amd (-2,63%) e crollo di SanDisk (-11,27%). Il colosso delle memorie flash ha annunciato di aver chiuso il trimestre al primo aprile con un utile di 114 milioni di dollari, dai 224 milioni di un anno fa. Tra le altre storie del giorno -1,02% per Goldman Sachs, coinvolta in uno scandalo di insider trading, e -2,46% di Apple, in calo di oltre l’11% rispetto al massimo storico toccato lo scorso 10 aprile in quota 644 dollari.