1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Chiusura Borse Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante un avvio incerto Wall Street capitalizza le notizie in arrivo da Atene, dove secondo gli ultimi sondaggi i partiti pro-austerità starebbero guadagnando posizioni, per chiudere la seduta in solido territorio positivo. Il Dow Jones ha messo a segno un +1,24% portandosi a 12.651,91 punti, +1,08% dello S&P a 1.329,1 punti e +0,63% per il Nasdaq che ha chiuso a 2.863,33.

In agenda macro troviamo il dato relativo l’inflazione a maggio, scesa su base mensile dello 0,3%, ed il consueto aggiornamento relativo le nuove richieste di sussidio, salite da 380 a 386 mila unità. Nel comparto energetico in particolare evidenza le quotazioni dei titoli legati all’estrazione di gas naturale, salito del 14,2% (la performance migliore da quasi due anni) grazie ad un incremento delle scorte inferiore alle attese. Il rally ha trascinato anche Cabot Oil & Gas (+8,62%), EQT (+4,14%), Apache (+3,66%) e Chesapeake (+2,36%). Denaro anche su Kroger (+6,06%) e Pier 1 Imports (+2,05%) che hanno alzato le stime sui conti dell’esercizio in corso. Due velocità invece per Best Buy (+2,11%), promossa da Citigroup a “neutral”, e Adobe Systems (-0,38%), su cui Jefferies ha ridotto la valutazione a “hold”. Tra le altre notizie del giorno, +2,75% per Costco Wholesale che ha acquisito il 50% non detenuto della joint venture messicana Costco de Mexico per 760,4 milioni di dollari e +2,12% per Brown-Forman che ha annunciato un frazionamento azionario 3:2.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RINNOVABILI

Falck Renewables: acquisite due società svedesi

Falck Renewables oggi ha perfezionato l’acquisizione del 100% di due società a responsabilità limitata (Aliden Vind AB e Brattmyrliden Vind AB), che possiedono due progetti pronti per la costruzione in …

MERCATI

Borse europee chiudono piatte

Dopo una prima parte incerta, chiusura di ottava intorno alla parità per le borse europee. Tra le cause della risalita troviamo le indicazioni migliori delle stime arrivate dai dati macro: …