1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Chiusura ancora in rosso per Wall Street, -5% l’S&P 500

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Deciso segno per Wall Street nella penultima sessione di mercato. Una seduta in cui gli operatori hanno fatto notare con sempre maggiore insistenza come la difficile congiuntura, con venti recessivi che spirano sempre più forti, non sia certo facilitata da questi mesi di transizione verso il nuovo presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, che si insedierà alla Casa Bianca soltanto a gennaio. Così, in una giornata che si era avviata con flessioni nell’ordine di un punto percentuale se non meno, il Dow Jones industrial average alla fine si è lasciato alle spalle il 4,85% a 8.695,79 punti, l’S&P 500 è sceso del 5,03% a 904,88 punti e l’indice tecnologico Nasdaq ha accusato un decremento del 4,34% a 1.608,70 punti.