Chiusura all'insegna delle vendite a Sydney, in luce Healthscope

Inviato da Redazione il Lun, 19/07/2010 - 08:49
Le vendite si sono abbattute sulla Piazza australiana. A Sydney, l'indice S&P/ASX200 ha fermato le lancette a quota 4.358,3 punti, registrando un calo di poco inferiore all'1,5%. Tra i singoli settori, sotto pressione il comparto delle materie prime in discesa dell'1,6%, i finanziari (-1,7%) e gli industriali che hanno ceduto il 2%. Si è mossa in netta controtendenza il titolo Healthscope (+10%) in scia all'offerta arrivata dai fondi TPG e Carlyle. L'intesa è stata raggiunta su una valorizzazione di 1,73 miliardi di dollari. Si tratta del più grande buyout dal 2007.
COMMENTA LA NOTIZIA