1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Chiusura ai massimi intraday per i listini Usa, +5,5% per Citi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La trimestrale di Citigroup e le indicazioni migliori delle attese arrivate dalle vendite al dettaglio spingono al rialzo le borse Usa. Dopo JPMorgan (+1,83%) e Wells Fargo (-1,02%) oggi è stata la volta dei numeri di Citigroup (+5,5%). Quella che fino alla crisi del 2008 è stata la prima banca mondiale ha annunciato di aver chiuso il terzo trimestre con un calo degli utili a 468 milioni di dollari, l’88% in meno rispetto ai 3,77 miliardi di un anno fa. Il risultato per azione adjusted si è attestato a 1,06 dollari (+26% a/a), 9 centesimi in più rispetto alle attese. Andamento simile anche per il fatturato, in calo del 33% a 13,95 miliardi di dollari in versione completa, ed in crescita del 3% a 19,4 miliardi in versione “depurata” (consenso 18,75 miliardi). Oggi sarà la volta di Coca Cola (-0,26%), Goldman Sachs (+3,58%), Mattel (-1,64%) e Intel (+1,16%).

Tra i dati macro del giorno spicca il +1,1% mensile messo a segno dalle vendite al dettaglio a settembre. Sopra le stime anche il dato relativo le scorte delle imprese (+0,6%) mentre l’indice che misura la manifattura dello Stato di New York (-6,16 punti) ha deluso. Il Dow Jones ha chiuso la prima seduta dell’ottava con un rialzo dello 0,72% a 13.424,23 punti, +0,81% per lo S&P che ha terminato a 1.440,13 e +0,66% del Nasdaq a 3.064,18. Tra le altre storie del giorno spicca Sprint Nextel (-0,7%) nel giorno in cui è stato ufficializzata l’acquisizione del 70% del capitale da parte della giapponese Softbank. Rally per Eli Lilly (+4,12%) che ha capitalizzato i risultati positivi di un farmaco per la cura del cancro allo stomaco.

Commenti dei Lettori
News Correlate
OBBLIGAZIONARIO

Saipem: rinnovato e ampliato il Programma EMTN

Via libera del Cda di Saipem al rinnovo per un anno del programma di emissioni di prestiti obbligazionari non convertibili denominato Euro Medium Term Notes Programme (“EMTN”), in scadenza nel prossimo mese di luglio.

L’importo massimo delle obbl…

NUOVI CONTRATTI

Astaldi: nuovo contratto ferroviario da 82 milioni di euro in Polonia

Il Gruppo Astaldi si è aggiudicato i lavori di ammodernamento di una tratta della Linea ferroviaria E-59 Varsavia-Poznań (Lotto IV). Il valore delle opere da realizzare è pari a 82 milioni di euro, con Astaldi leader di un raggruppamento di impr…

IMMOBILIARE

Beni Stabili: venduto immobile a Luxottica per 114,5 milioni

Beni Stabili oggi ha firmato un accordo per la vendita al Gruppo Luxottica di un immobile, uso uffici, di 11.705 mq situato a Milano in via San Nicolao per circa 114,5 milioni di euro.

Il prezzo dell’immobile è superiore al valore di perizia e ge…

MERCATI

Mercati europei sotto la parità. BCE e BoE sotto i riflettori

Chiusura sotto la parità per le borse europee in scia della debolezza del comparto delle utilities (-2,4%), delle Tlc (-1,3%) e dell’automotive (-1,57%). A penalizzare quest’ultimo settore è stato il warning lanciato dalla tedesca Schaeffler (-10,87%…