1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Chip Us sotto pressione, pesa Intel

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Comparto semiconduttori in rosso nella prime battute delle contrattazioni a New York, con l’indice Sox di Philadelphia che cede l’1,23% a 446,40 punti. All’interno del paniere si evidenzia il -1,75% di Intel (19,64 dollari). La società di Santa Clara ha annunciato a mercati chiuso che nell’ambito di un piano di contenimento dei costi provvederà al licenziamento di 10500 dipendenti. L’annuncio ha parzialmente deluso il mercato, che era giunto a stimare ridimensionamenti occupazionali anche di 20mila lavoratori. Il segno rosso contracddistingue tutti i titoli appartenenti al Sox, ma le performance peggiori interessano Altera e Xilinx, che cedono entrambe il 2,8%.