1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Chip Us depressi da downgrades e trimestrale Cisco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Nasdaq resta l’unico listino statunitense a rimanere attualmente al di sotto della parità, condizionato dalla pessima performance giornaliera di Cisco e soprattutto dall’andamento negativo di tutto il settore dei semiconduttori. L’indice Sox di Philadelphia perde infatti il 2,21% e tra i componenti del paniere spiccano i forti segni meno di Intel (-1,95% a 22,63 dollari), Texas Instruments (-3,07% a 23,99 dollari) e Applied Materials (-2,32% a 15,99 dollari). Sul settore pesano alcuni downgrade e le deludenti prospettive sulle vendite per il prossimo trimestre di Cisco, barometro della situazione dell’intera industria tecnologica.