1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

I chip tirano l’allungo del Nasdaq

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo un’iniziale reazione positiva al dato sulle scorte di greggio negli Stati Uniti (per la prima volta in crescita da 9 settimane), i listini Us ritornano verso la parità, ad esclusione del Nasdaq che beneficia della solida performance dei titoli dei semiconduttori. L’indice Sox di Philadelphia guadagna infatti oltre il 2,2%, con rialzi generalizzati da parte di tutti i componenti. Tra i titoli più scambiati Intel sale dell’1,93% a 20,06 dollari, Texas Instruments segna un +2,12% a 21,22 dollari e Applied Materials è in rialzo dell’1,97% a 16,53 dollari. Di rilievo il progresso in atto per Lsi Logic, in rialzo del 3,97% a 4,19 dollari.