1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Chip in frenata, il Sox torna sotto quota 500

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ribasso dell’1,7% per l’indice Sox dei semiconduttori, che dopo la cavalcata della scorsa settimana torna così sotto i 500 punti a quota 496. Ribassi generalizzati per tutti i titoli componenti il paniere, fuorchè per Taiwan Semiconductor (+1%), produttore di chip su commessa, e per i titoli STMicroelectronics quotati al Nyse, che segnano un +0,70% a 18,32 dollari. Flessione dell’1,6% a 26,98 dollari per i titoli Intel. La società presenterà nel corso della settimana un aggiornamento infratrimestrale.