1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Chip: Deutsche Bank resta neutral

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Selezione è la parola d’ordine di Deutsche Bank, alle prese con il riposizionamento sul settore dei semiconduttori in scia alla recente correzione dei mercati, che avrebbe lasciato sul terreno livelli valutativi in alcuni casi attraenti e tali da far presumere un rimbalzo nel breve. Nicolas Gaudios, analista dell’istituto tedesco, conferma così in un report odierno il giudizio neutral sul settore, segnalando comunque occasioni meritevoli di un “buy”. Tra queste le europee Infineon (target price a 11,5 euro) e Philips (tp a 29 euro), ma anche le statunitensi Broadcom (tp a 53 dollari), Kla-Tencor (tp a 55 dollari) e Marvell Technologies (tp a 70 dollari), fino ad arrivare alle coreane Hynix e Samsung. Rating sell invece per Nvidia e Sandisk.