1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

China Steel Corp.: taglia i prezzi del metallo per il periodo gennaio-febbraio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

China Steel Corp., il principale produttore di acciaio di Taiwan, ha deciso di abbassare i prezzi domestici del metallo, in media dell’1,3%, per il periodo gennaio-febbraio. Secondo gli addetti ai lavori questa mossa ha una sua ragion d’essere di ampio respiro: l’eccesso di capacità produttiva in giro per il mondo mina la determinazione del prezzo dell’acciaio. Tanto che gli analisti non sono stupiti da questa decisione, annunciata oggi. “Non siamo sorpresi del taglio dei prezzi da parte di China Steel Corp. a causa della situazione nel suo complesso”, commenta Angela Chuang, analista presso Capital Securities Corp. a Taipei, che ha mantenuto la raccomandazione buy ossia acquistare sul titolo sul gruppo.