China National Nuclear Corp: vuole avviare attività estrattive uranio in Mongolia -2

Inviato da Micaela Osella il Lun, 26/10/2009 - 15:12
China Nuclear ha avuto accesso al sito di Gurvanbulag dopo l'acquisizione quest'anno della quota di maggioranza del gruppo minerario canadese, Western Prospector Group, che aveva effettuato la scoperta delle riserve. L'istituto di Energia Atomica cinese ha intenzione di incrementare l'uso dell'energia nucleare di almeno 10 volte entro il 2030 per ridurre i consumi sia di petrolio sia di carbone.
COMMENTA LA NOTIZIA