China Minmetals: per analisti si è aperto il toto-offerta per rilevare Oz Minerals -1

Inviato da Micaela Osella il Mar, 31/03/2009 - 11:36
Il gruppo cinese, China Minmetals Group, è ancora pronto a rilevare la società mineraria australiana, Oz Minerals. Lo stop da parte del governo australiano all'offerta da 1,7 miliardi di dollari, arrivato come un fulmine a ciel sereno la scorsa settimana, è ormai acqua passata e China Minmetals Group guarda avanti. Il gruppo ha fatto sapere di avere modificato la sua offerta. Secondo le prime indicazioni la nuova proposta esclude le miniere di Prominent Hill, che si trovano vicino al range per il test di armi di Woomera, nel deserto nel sud dell'Australia, e di Martabe. E così si è aperto il toto-offerta: secondo gli analisti che coprono il settore minerario l'offerta di Minmetals per Oz Minerals dovrebbe essere di almeno 1,3 miliardi di dollari australiani ossia pari a 0,42 dollari per azione.
COMMENTA LA NOTIZIA