Chevron, nel III trim. utile in flessione del 26%

Inviato da Redazione il Ven, 02/11/2007 - 14:01
Quotazione: CHEVRON TEXACO
Dopo i conti al di sotto delle attese diffusi ieri da Exxon Mobil, anche quelli di Chevron hanno deluso le aspettative. Il colosso petrolifero texano ha archiviato il terzo trimestre con un utile netto in flessione del 26%, sceso da 5 a 3,7 miliardi di dollari. In calo anche l'utile per azione (eps), che passato dai precedenti 2,29 agli attuali 1,75 dollari. Dati che hanno deluso le aspetattive del mercato, che stimava un utile pari a 4,4 miliardi e un eps di 2,07 dollari. Risultati condizionati sia da un onere eccezionale di circa 400 milioni di dollari sia dall'erosione dei margini di raffinazione e di vendita sul mercato americano. Motivazioni ribadite anche da Dave O'Reilly, numero uno di Chevron. L'unica nota positiva è arrivata dal giro d'affari che è stato pari a 55,17 miliardi di dollari, in leggero miglioramento rispetto ai 54,21 riportati nello stesso periodo dell'anno passato.
COMMENTA LA NOTIZIA