Chevron: marea nera, riversati in mare 2.400 barili di greggio

Inviato da Luca Fiore il Lun, 21/11/2011 - 19:51
Quotazione: CHEVRON TEXACO
-3% a Wall Street per Chevron, sotto i riflettori a causa della perdita di greggio in uno dei pozzi di trivellazione al largo delle coste brasiliane. Stando alle stime fornite dal colosso petrolifero statunitense finora sarebbero finiti in mare 2.400 barili di greggio. "Il volume stimato è di 2.400 barili di petrolio. La stima è stata verificata dai migliori esperti e anche dalla Chevron Oil Spill Response, società specializzata in questo tipo di attività ", ha dichiarato il Direttore del gruppo in Brasile, George Buck.

Buck ha inoltre precisato che l'azienda "si assume la piena responsabilità per la perdita". L'Agenzia brasiliana per la protezione ambientale (Ibama, Instituto Brasileiro do Meio Ambiente e dos Recursos Naturais Renováveis) ha annunciato di aver inflitto alla società statunitense una multa di 27,8 milioni di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA