Chesapeake Energy cerca 12 miliardi di dollari vendendo asset

Inviato da Floriana Liuni il Lun, 13/02/2012 - 14:39
Quotazione: CHESAPEAKE ENER
Chesapeake Energy fa cassa vendendo assets. La compagnia petrolifera dell'Oklahoma sta infatti pianificando di disfarsi di infrastrutture per 2 miliardi di dollari, e probabilmente del suo sito texano di Permian Basin da 1,5 milioni di acri. Altri vantaggi economici verranno cercati tramite joint ventures ed emissione di corporate bonds. L'obbiettivo è quello di coprire le spese per il capex 2012, stimate in 10-12 miliardi di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA
Seven Of Nine scrive...