Cftc: crescono le scommesse rialziste sul dollaro

Inviato da Luca Fiore il Lun, 22/04/2013 - 17:45
Salgono ancora le scommesse rialziste sul dollaro. Secondo i dati contenuti nel Commitments of Trader preparato dalla Commodity Futures Trading Commission nella settimana al 16 aprile il controvalore delle posizioni rialziste di trader e hedge fund sul biglietto verde è salito da 25 a 25,18 miliardi di dollari.

Per quanto riguarda i singoli incroci, nel caso dell'eurodollaro le posizioni corte (quelle che cioè scommettono su un ribasso) hanno superato quelle lunghe (rialziste) di 29.800 contratti, in netto calo rispetto ai -50.900 contratti precedenti.

Salgono invece le posizioni nette corte (ribassiste-rialziste) nel cambio con lo yen, passate da -77.700 a -93.400 contratti, in quello con la sterlina, salite da -62 a -70 mila, e in quello con il dollaro canadese, in crescita da -71.100 a -75.900.

Fa eccezione il dato relativo l'aussie, il dollaro australiano, che vede i contratti "long" superare quelli "short" di 53.200 unità, contro i 77.900 contratti precedenti.
COMMENTA LA NOTIZIA