Centrosim: "Mibtel a 23.000 per meta' dicembre"

Inviato da Redazione il Gio, 04/11/2004 - 16:55
Il Mibtel perde contatto con i 22.000 punti agguantati ieri (chiusura a 22.010 massimo dal giugno 2002) e arretra dello 0,09% a 21.991. Per gli analisti di Centrosim: "l'indice ha fornito nuovi segnali rialzisti e con il superamento della soglia dei 22.000 punti appare impostato per raggiungere area 22.320". L'arretramento odierno sembra inquadrabile nell'ambito di un naturale rifiatamento. "Al di là dell'area 22.320 - proseguono gli analisti di Centrosim - l'indice si aprirebbe la strada per 23.000/200 punti obiettivo atteso per metà dicembre. La conferma della buona impostazione si può ritrovare nell'analisi intermarket, dove è da segnalare un forte indebolimento del movimento al rialzo dei principali mercati obbligazionari, e nella crescita dei volumi. Solo un crollo improvviso al sotto la media mobile a 25 giorni passante in area 21.580 potrebbe invertire questa tendenza rialzista di breve termine".
COMMENTA LA NOTIZIA