1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Centro Studi Confindustria su crescita Italia: rimane ampio il gap con economie europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rimbalzo “tecnico” di gennaio (+1,3% dopo la crescita nulla di dicembre) ha fermato l’ampliarsi del differenziale di crescita della produzione industriale dell’Italia rispetto a Germania e Francia. In termini congiunturali l’Italia recupera verso la Francia, in crescita dello 0,5%
(dal +0,6% di dicembre), mentre si stabilizza rispetto all’economia tedesca che, al netto delle costruzioni, ha registrato un uguale incremento: +1,3%, che segue il +1,4% di dicembre. Il differenziale di crescita dal gennaio del 2006 si è attestato in gennaio a -14,5% rispetto a Germania e -3,2% nei confronti della Francia.