Centenari e Zinelli, lima l'indebitamento ad agosto

Inviato da Redazione il Ven, 30/09/2005 - 17:13
Centenari e Zinelli ha reso nota la propria posizione finanziaria e quella delle società del gruppo al 31 luglio 2005 come richiesto dalla Consob. Centenari e Zinelli impresa finanziaria e industriale presenta un indebitamento finanziario netto di 6,285 milioni di euro in calo da 6,376 milioni al 31 agosto 2005. L'indebitamento di Pontelambro Industria ammonta a 15,112 milioni 15,338 il mese scorso. L'indebitamento finanziario netto di Pontelambro è pari a 3,319 milioni di euro in discesa da 3,647 di fine agosto. Infine Industria Centenari e Zinelli spa in liquidazione presenta al 31 luglio una posizione finanziaria netta negativa per 10,076 milioni di euro da 10,203. Circa gli affidamenti bancari la società rende noto che da parte della Pontelambro Industria sono utilizzati nella misura del 100%, mentre per quanto riguarda la Tessitura Pontelamrbo gli utilizzi sono nella misura del 40% circa. I rapporti di debito scaduti facenti capo a Centenari e Zinelli ammontano a 629.000 euro (611.000 a fine luglio) mentre per Pontelambro industria sono pari a 3,162 milioni da 2,725 e per Industria Centenati e Zinelli si attestano a 9,568 milioni da 9,718. Tessitura Pontelambro non presenta posizioni debitorie scadute.
COMMENTA LA NOTIZIA