1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Censis/Aibe Index: cresce attrattività Italia per investitori stranieri

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Aumenta la capacità del nostro Paese di attrarre investimenti esteri. È quanto emerge dall’Aibe Index, l’indice che misura l’attrattività del sistema-Italia, che migliora e passa da un valore di 33,2 registrato nel 2014 all’attuale 47,8 (su un massimo di 100), segnando così un incremento di oltre 14 punti. L’indice è elaborato a partire dalla rilevazione realizzata tra la fine del 2015 e l’inizio del 2016 dal Censis con l’Aibe (Associazione Italiana delle Banche Estere) su un panel composto da manager di imprese multinazionali, investitori istituzionali presenti nel nostro Paese, studi legali che supportano le iniziative di investimento e membri qualificati della stampa estera. “Per il 72% del panel l’Italia è diventata più attrattiva rispetto ai sei mesi precedenti la rilevazione e solo il 3% ha percepito invece un peggioramento”, si legge in una nota del Censis.

Secondo l’85% dei rispondenti sono le grandi riforme, come quella del mercato del lavoro e quella del sistema elettorale, che possono favorire l’attrattività dell’Italia per gli investitori esteri. Per il 59% l’Expo ha efficacemente concorso all’aumento del grado di attrattività dell’Italia. Bocciati burocrazia e fisco, che continuano ad essere i peggiori freni al recupero di credibilità.