1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cementir, Credit Suisse taglia rating e target price

QUOTAZIONI Cementir Holding
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cementir non ha più la stoffa per fare meglio del mercato. Parola del Credit Suisse First Boston. Il broker ha tagliato la raccomandazione del titolo della società cementifera portandolo a neutral da outperform e contemporaneamente ha abbassato il prezzo obiettivo a 4,15 euro da 4,60. Motivo della bocciatura? L’ultima trimestrale presentata da Cementir una settimana fa. “Il risultato è stato sotto le attese, fatto tipicamente stagionale”, esordiscono gli esperti della prestigiosa merchant bank. “Nonostante la trimestrale sia apparentemente sotto le nostre aspettative, pensiamo che questi numeri non siano premonitori”, aggiungono. Resta però il fatto che sulla base del PE Cementir tratta a un multiplo 2004 di 7,9 volte contro la media del settore di 9,4 volte. Dunque: abbiamo tagliato le stime di utile per azione 2005 di circa il 3,8%, quelle 2006 del 12,6% e quelle 2007 del 15,9%. Una sforbiciata che si è fatta sentire anche sul target price rivisto al ribasso perché “include il downgrade e il confronto sui multipli”.