1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cementir, Credit Suisse alza il target da 4,6 a 5,65 euro

QUOTAZIONI Cementir Holding
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La settimana scorsa Cementir ha riportato i risultati riferiti al 2005, che, come mettono in evidenza dalla casa d’affari, sono stati significativamente superiori di quelli preventivati da Credit Suisse First Boston a livello di vendite. Per l’intero anno infatti le vendite si sono attestate a 857,4 milioni di euro contro stime pari a 798,9 milioni. L’Ebitda 2005 è invece stato pari a 184,4 milioni contro aspettative del broker per 176,6 milioni. I conti sono piaciuti così tanto agli esperti di Credit Suisse First Boston che hanno deciso di ritoccare al rialzo gli utili per azione (Eps) stimati per il 2006 e per il 2007, rispettivamente del 15,4% e del 20,8%. Il tutto ha portato ad un innalzamento del target price da 4,6 a 5,65 euro per azione per il gruppo cementiero, con un upside del 3% rispetto alle attuali quotazioni di Borsa. Come raccomandazione è stata confermata “neutral”.