Cementir, buone prospettive per il 2006

Inviato da Redazione il Ven, 21/04/2006 - 09:34
Quotazione: CEMENTIR
Appare quanto mai roseo il futuro di Cementir. Dopo che l'assemblea degli azionisti ha chiuso ieri il capitolo 2005, approvando un utile netto di 109,4 milioni di euro (+62%) e un fatturato pari a 854 milioni di euro (+117%), il presidente Francesco Caltagirone junior ha illustrato le prospettive di crescita per il prossimo triennio. Giro d'affari oltre il miliardo di euro e margine operativo lordo di 250 milioni, questi gli obiettivi del gruppo per i prossimi tre anni. Alla base dell'ottimismo del presidente un processo di espansione internazionale che ha permesso al gruppo di conquistare in pochi anni importanti quote di mercato in Scandinavia, nell'est Europa, in Cina e negli Stati Uniti, mentre solo 5 anni fa l'attività della società era interamente circoscritta al territorio italiano. Sempre ieri, l'assemblea ha anticipato il pagamento del dividendo di 0,085 euro al 18 maggio, con stacco della cedola tre giorni prima. Confermati inoltre tutti i consiglieri uscenti, sono stati nominati due nuovi membri del cda: Alessandro e Azzurra Caltagirone.

COMMENTA LA NOTIZIA