Cementir apre l'ottava in forte calo e torna ai livelli del 1999

Inviato da Alessandro Piu il Lun, 21/11/2011 - 14:37
Quotazione: CEMENTIR
Avvio di settimana con il piede decisamente sbagliato per il titolo Cementir che guida i ribassi nell'indice delle società a media capitalizzazione con un calo di circa il 7,5 per cento. Lo scivolone odierno riporta le quotazioni del titolo cementiero ai livelli del gennaio 1999. La rottura al ribasso, evidentemente decisa, dei recenti minimi relativi del 4-5 ottobre a 1,53 euro proietta ora un target a quota 1,432 euro. Il segnale negativo confermato da volumi in crescita rispetto alle ultime sedute. Ora, per riportare lo scenario in condizioni di neutralità, Cementir deve recuperare quota 1,61 euro, poco sopra la quale si trova a discendere la media mobile a 14 giorni. In tale situazione eventuali rimbalzi del titolo (l'oscillatore Rsi è crollato in ipervenduto) potrebbero essere sfruttati per ingressi short. In particolare, su pull-back dei minimi del 4-5 ottobre citati, possibile inserire operatività in vendita con ingresso a 1,50 obiettivo a 1,432 e stop loss su chiusure superiori a 1,53 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA