Cembre: utile netto 2011 +0,5% a 11,40 milioni, dividendo pari a 0,16 euro

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 14/03/2012 - 12:43
Quotazione: CEMBRE *
Cembre ha chiuso il 2011 con un utile netto consolidato in crescita dello 0,5% a 11,40 milioni di euro rispetto agli 11,34 milioni dell'esercizio precedente. L'utile netto ante imposte consolidato è calato dello 0,3% a 17,39 milioni di euro. In aumento del 9,7% i ricavi consolidati che sono passati da 93,9 milioni di euro del 2010 ai 103 milioni di euro dell'anno prima. Il risultato operativo lordo consolidato, pari a 20,23 milioni di euro, è cresciuto dello 0,3% rispetto a quello dell'esercizio 2010 mentre il risultato operativo consolidato pari a 17,29 milioni di euro è sceso dello 0,5%, rispetto ai 17,38 milioni di euro dello scorso esercizio. La posizione finanziaria netta è passata da un valore positivo di 13,7 milioni di euro al 31 dicembre 2010 ad un saldo positivo di 2,3 milioni di euro al 31 dicembre 2011, per effetto degli ingenti investimenti compiuti nell'esercizio e ammontanti, complessivamente, a 16,6 milioni di euro. Il cda propone la distribuzione di un dividendo pari a 0,16 euro per azione.
COMMENTA LA NOTIZIA
Angelino1 scrive...
mikkallisto scrive...
ankers scrive...