Cembre: nel 2008 i ricavi in lieve crescita a 94,3 mlnEUR, -11,9% per utile ante imposte

Inviato da Redazione il Lun, 23/02/2009 - 10:41
Quotazione: CEMBRE *
Cembre ha alzato il velo sui risultati preliminari dell'esercizio 2008. La società bresciana, tra i primi produttori europei di connettori elettrici e di utensili per la loro installazione, ha terminato l'esercizio 2008 con ricavi consolidati pari a 94,3 milioni di euro, in crescita dello 0,9% rispetto ai 93,4 milioni dell'esercizio 2007, mentre l'util ante imposte è sceso a 15,9 milioni (-11,8%). Per quanto concerne il risultato operativo consolidato è sceso del 12,3% passando da 18,4 milioni di euro agli attuali 16,2 milioni. La posizione finanziaria netta consolidata al 31 dicembre 2008 risulta essere positiva e pari a 1,2 milioni di euro rispetto a una situazione negativa di 1,7 milioni al 31 dicembre 2007. "Il quarto trimestre si è chiuso con una contrazione dei ricavi del 4,9% - ha commentato il numero uno della società di Brescia, Giovanni Rosani - e anche l'avvio del 2009 evidenzia una forte contrazione dei livelli di attività in tutti i principali mercati. In questo contesto ci attendiamo per l'anno in corso un giro d'affari in rosso, riteniamo che tale riduzione possa essere più marcata nei primi mesi dell'anno",
COMMENTA LA NOTIZIA
IlSenzaNome scrive...
mikkallisto scrive...
ankers scrive...