Cell Therapeutics: risponde a Consob, al vaglio nuova societa' revisione

Inviato da Redazione il Ven, 30/09/2005 - 09:02
Quotazione: CELL THERAPEUTICS
Cell Therapeutics in un comunicato diffuso questa mattina spiega di aver fornito su richiesta della Consob le informazioni relative agli eventi recenti che hanno interessato la sua organizzazione. Due le zone d'ombra: la rinuncia della società di revisione, Grant Thornton, a certificare il bilancio di CTI e le numerose dimissioni dei consiglieri. In merito al primo punto Cell Therapeutichs fa sapere di essere impegnata ad identificare una nuova società di revisione per conferire l'incarico appena possibile. Mentre sul fronte governance il comitato per la nomina del gruppo sta considerando vari candidati alla nomina di membro del cda. "Le dimissioni di alcuni dirigenti di CTI riportate dalla stampa nel mese di settembre sono state motivate da scelte personali", si legge sulla nota. "Queste hanno comportato l'avvio di un processo di riorganizzazione interna finalizzato ad assicurare la regolare prosecuzione delle attività. CTI intende concentrare le proprie risorse nello sviluppo di opportunità col più alto valore potenziale per la Società, inclusi i prodotti in avanzato stadio di sviluppo, quali XyotaxTM e Pixantrone, e altri progetti quali CT-2106 ed i bis-platino complessi", aggiunge.
COMMENTA LA NOTIZIA