1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cell Therapeutics, “incoraggianti” i risultati preliminari da studio fase II Xyotax

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Incoraggianti”. E’ questo l’aggettivo che Cell Therapeutics affianca ai risultati riscontrati per uno studio di fase II dello Xyotax in pazienti affetti da tumore alla prostata androgeno-indipendente, nella maggioranza dei quali era fallito il precedente trattamento chemioterapico a base di tassani. I risultati, presentati a Orlando hanno dimostrato un maggior tasso di risposta da parte del 24% dei pazienti (5 su 21) con una sopravvivenza complessiva media al controllo di 8,5 mesi ed un tempo medio di progressione della malattia di 3,5 mesi. “L’attività di Xyotax in questo contesto è incoraggiante considerato che i due terzi dei pazienti avevano fallito la precedente chemioterapia a base di docetaxel, e indica che Xyotax potrebbe costituire un’alternativa per questi pazienti” ha affermato Robert Amato, direttore del programma di Oncologia Genitourinaria presso il Methodist Hospital Research Institute di Houston.