1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cell Therapeutics chiude centro ricerche di Bresso, licenziati 62 lavoratori

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cell Therapeutics annuncia con una nota stampa di avere avviato la procedura di licenziamento collettivo dei dipendenti di Cell Therapeutics Europe impiegati presso il Centro ricerche di Bresso (Italia), in conformità con la Legge 223/1991. Il licenziamento collettivo riguarderà 62 lavoratori. Cti, da società impegnata in studi pre-clinici e ricerca, si avvia a divenire una società commerciale, e si sta attualmente impegnando per ottenere la commercializzazione dei propri candidati farmaci di stadio avanzato, Opaxio e pixantrone, il prima possibile. Inoltre, la crisi creditizia globale ha costretto la società a ridurre drasticamente i costi operativi. La chiusura del centro ricerche di Bresso permetterà una riduzione dei costi operativi pari a circa 14 milioni di dollari statunitensi su base annua. Nel corso del 2008, la società ha già ridotto di 44 milioni di dollari i costi operativi, compresi i costi relativi alla riduzione del personale delle sue unità negli Stati Uniti. I lavoratori impiegati presso l’unità di Bresso sono stati informati quest’oggi dei piani della società. Cell Therapeutics prevede di iniziare a breve le trattative con le rappresentanze sindacali.