CDP: trasferimento a CDP RETI dell’1,12% di Snam e dello 0,97% di Italgas

QUOTAZIONI Italgas
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I Consigli di Amministrazione di Cassa depositi e prestiti (CDP) e della controllata CDP RETI oggi hanno deliberato il trasferimento dalla prima alla seconda delle partecipazioni dell’1,12% del capitale sociale di Snam e dello 0,97% del capitale sociale di Italgas, attualmente detenute da CDP GAS (interamente posseduta da CDP).

A seguito dell’incorporazione di CDP GAS in CDP, quest’ultima diverrà titolare delle partecipazioni e procederà a trasferirle a CDP RETI, che già detiene quote rispettivamente pari al 28,98% di Snam e al 25,08% di Italgas.

“L’operazione – il cui completamento è previsto nel corso del mese di maggio 2017 – è coerente con il processo di semplificazione e razionalizzazione del portafoglio partecipativo del gruppo CDP e consente a CDP RETI di rafforzare ulteriormente il proprio ruolo di azionista di riferimento in Snam e in Italgas”.