CDP: nel 2012 effettuate acquisizioni di partecipazioni per oltre 12 miliardi di euro

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 20/03/2013 - 16:00
Nel 2012 la Cassa Depositi e Prestiti ha effettuato acquisizioni di partecipazioni per oltre 12 miliardi di euro. Acquisendo il 30% circa di Snam, si legge nella nota, CDP "si è confermata azionista strategico nelle infrastrutture energetiche del Paese". Con l'operazione di acquisizione di Sace, Simest e Fintecna, CDP ha invece gettato le basi "per la creazione del polo nazionale a supporto dell'export e dell'internazionalizzazione delle imprese e di un polo di competenze immobiliari a supporto dei processi di valorizzazione del patrimonio degli Enti pubblici". Nel 2012 sono state effettuate acquisizioni anche attraverso la controllata Fondo Strategico Italiano, che ha siglato una joint venture da 2 miliardi di euro con la Qatar Holding finalizzata nell'investimento di aziende del "made in Italy" e ha registrato l'annuncio dell'ingresso nella compagine azionaria della Banca d'Italia.
COMMENTA LA NOTIZIA