Cdp: lanciata maxi operazione da quasi 2 miliardi su residui mutui di enti locali

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 04/04/2014 - 12:14
Cassa Depositi e Prestiti ha annunciato il lancio di una maxi operazione da quasi 2 miliardi di euro sui residui sui mutui di oltre 6 mila enti locali. E' quanto si legge in una nota in cui Cdp informa che oggi sono partite oltre 6 mila comunicazioni aventi come destinatari "una buona parte degli enti locali che non ha 'tirato' parte dei mutui richiesti alla Cdp e che ora si trova ad avere residui inutilizzati". La nota parla di una "cifra considerevole": "Si tratta di quasi 2 miliardi di euro, spalmati su 49 mila posizioni di finanziamento di 6.317 enti locali - spiega il direttore generale della Cassa depositi e prestiti, Matteo Del Fante, che sottolinea come Cdp stia effettuando "una campagna massiva di comunicazione verso gli enti perché possano riutilizzare queste risorse per finanziare nuovi investimenti, o ridurre posizioni debitorie".
COMMENTA LA NOTIZIA