Cdp: finanziate con Sace operazioni di export per 1,4 miliardi di euro

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 27/02/2013 - 17:15
Cassa depositi e prestiti e Sace comunicano che al 31 dicembre scorso il sistema Export Banca ha finanziato per oltre 1,4 miliardi di euro le operazioni di export e le attività di internazionalizzazione delle aziende italiane, a valere sul plafond di 4 miliardi di euro messo a diposizione da Cdp e interamente garantito da Sace. A questi, si legge in una nota, vanno aggiunti ad oggi circa 1,2 miliardi di euro già impegnati in operazioni in esecuzione.

La pipeline, prosegue la nota, evidenzia circa 40 operazioni, per un ammontare complessivo di finanziamenti per il sistema di quasi 10 miliardi di euro - di cui circa 7 di quota Cdp e il resto delle banche - che attivano contratti commerciali per oltre 13 miliardi di euro.

Si tratta principalmente di operazioni di export credit, denominate in euro. I settori principali sono: Crocieristico (37%) Oil&Gas (21%), Difesa (18%). I principali Paesi di destinazione sono: Usa (32%), Turchia (17%) Russia (15%), e Italia (5%, per le operazioni di internazionalizzazione).
COMMENTA LA NOTIZIA