Cdp: assemblea approva modifiche statutarie su governance e conversione azioni privilegiate in ordinarie

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 19/12/2012 - 11:46
L'assemblea straordinaria di Cassa Depositi e Prestiti ha approvato una nuova modifica dello Statuto, in merito alle condizioni e ai termini per la conversione delle azioni privilegiate di Cdp in azioni ordinarie. Lo ha comunicato la società in una nota. Sono state inoltre approvate alcune modifiche riguardanti la governance societaria. In particolare, viene ridotta dal 15% al 10% la percentuale di partecipazione necessaria per la presentazione delle liste di candidati alla carica di amministratore e di sindaco e viene introdotta la previsione per cui l'amministratore delegato è tratto dalla lista di maggioranza, mentre il presidente del consiglio di amministrazione è tratto dalla lista risultata seconda per numero di voti.
COMMENTA LA NOTIZIA