1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cdc: raggiunto accordo stragiudiziale con il Fisco da 15,2 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cdc nell’ambito del contenzioso fiscale inerente le annualità 1995-2000, oggi ha firmato con l’Agenzia delle Entrate di Pisa un accordo stragiudiziale. L’intesa prevede da parte della Società il pagamento dell’Iva, e da parte dell’Agenzia delle Entrate la rinuncia a qualsiasi forma di sanzione e l’annullamento della cartella esattoriale da 29,1 milioni di euro notificata alla Società il 29 gennaio 2010. L’importo delle imposte dovute dalla Società a seguito dell’accordo stragiudiziale, pari a 15.240.423,92 euro (oltre ad interessi ed oneri), è stato dilazionato in 60 mesi; l’ultima rata è in scadenza il 31 marzo 2015.