1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cdc prevede nel 2007 dividendo raddoppiato a 0,99 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il dividendo Cdc dovrebbe passare dai 0,49 euro per azione del 2003 agli 0,99 del 2007 attestandosi a 0,71 euro per azione nel 2005. Lo ha comunicato la società pisana durante la conferenza di presentazione del piano industriale 2005-2007. L’amministratore delegato della società Leonardo Pagni ha dichiarato che “Cdc punta ad allargare la sua presenza in città più marginali, oltre all’apertura, nel triennio 2005-2007, di 7 superstore dei quali i primi due nella seconda metà del 2005. Il progetto Superstore, che implica un investimento complessivo di 30 milioni di euro – prosegue Pagni – ha un obiettivo di fatturato per il 2005 di 19,2 milioni di euro con un impatto negativo sull’utile di 1,1 milioni ed un impatto neutro sulla posizione finanziaria netta. Nel 2007 il fatturato salirà a 142,8 milioni con un impatto positivo sull’utile di 1,9 milioni e sull’ebitda di 5,8 milioni”. Il presidente Giuseppe Diomelli ha precisato l’obiettivo di “mantenere una market share media annua del 10%”.