1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cdc: nel II trimestre ricavi invariati, sale l’indebitamento

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cdc, secondo i dati preliminari, ha riportato un fatturato consolidato pari a 119,5 milioni di euro nel secondo trimestre 2005, invariato rispetto al
fatturato conseguito nello stesso periodo del 2004. All’interno delle varie divisioni, crescita del 7% per i ricavi della distribuzione e calo del 6%della divisione retail. Nel primo semestre del 2005 il fatturato consolidato ha raggiunto 268
milioni di euro, in flessione del 2,5% rispetto ai 274 milioni di euro al 30 giugno
2004. Il debito finanziario netto consolidato al 30 giugno 2005 è pari a circa 44 milioni di
euro, in aumento di circa 10 milioni di euro, rispetto ai 33,7 milioni di euro al 30
giugno 2004 a parità di principi contabili. “Il fatturato della seconda metà del 2005 potrà beneficiare delle nuove commesse recentemente acquisite nell’area vendite dirette nonché delle aperture di almeno due punti vendita della nuova divisione Superstore così come previsto dal piano industriale. Le due aperture saranno effettuate tra la fine dell’estate e l’autunno 2005 nelle regioni del centro – nord d’Italia” ha dichiarato il presidente Giuseppe Diomelli. I dati definitivi sul semestre saranno presentati il 5 agosto.