Cdb: via libera dal cda al fondo salva-imprese

Inviato da Redazione il Mar, 27/09/2005 - 08:29
Il cda di Cdb Web Tech ha dato il via libera alla realizzazione del progetto di attività di investimento in aziende industriali, il fondo salvaimprese cui inizialmente doveva aderire anche Silvio Berlusconi al fianco di Carlo De Benedetti. Lo annuncia una nota diffusa ieri sera dalla società, spiegando che dopo approfondimenti il consiglio ha approvato il progetto semplificandone la struttura che prevede la capitalizzazione di una società recentemente costituità che assumerà il nome "Management e Capitali spa". All'iniziativa parteciperanno anche il gruppo Della Valle, Sopaf, il Fondo di investimento Radius, Banca Intermobiliare, Nerio Alessandri e Arnaldo Borghesi. Il cda ha preso atto di queste disponibilità e dell'impegno del management a investire 6 milioni di euro ma deliberando di destinare al progetto risorse finanziarie per 50 milioni.
COMMENTA LA NOTIZIA