Cavallero: "Telecom ord e rnc candidate a Miss Estate di piazza Affari"

Inviato da Redazione il Ven, 01/07/2005 - 15:21
Quotazione: TELECOM ITALIA
Ritorno di fiamma su Telecom Italia in particolare sulla risparmio. Per questa estate. E' la tesi che sostiene Riccardo Cavallero, responsabile fondi azionari Italia di Ersel interpellato sull'argomento da Finanza.com. "Da inizio anno l'indice delle tlc europee ha preso lo scivolo, perdendo il 12% del suo valore, ma ora è arrivato il momento del riscatto. La sottoperformance dei titoli telefonici è stata causata dalla disattenzione di un mercato concentrato sulle utilities e sul comparto bancario. Per dare spazio a questi temi i gestori hanno alleggerito le loro posizioni sul settore telefonico. Comparto nel quale la testimonial italiana non ha brillato anche a causa del prezzo, essendo è il titolo più caro", spiega Cavallero. La bella stagione però porta aria di novità. "Mi attendo che questa sottoperformance finisca per diverse ragioni: il dividend yield di Telecom è diventato interessante e lo spread tra la risparmio e l'ordinaria resta ancora ampio, segno che c'è spazio per un recupero", aggiunge il gestore. "Il mercato sui dati fondamentali di Telecom è poi stato disattento. Alcune indicazioni lasciano presumere spunti positivi per la nuova Telecom. In particolare sul terreno del broadband dove stiamo assistendo a una sorta di pace armata tra TI e Fastweb. La competizione diventerà molto forte visti i ritmi di crescita di circa il 20% annuo", conclude. E per il portafoglio sotto l'ombrellone il gestore oltre a Telecom suggerisce di puntare sui titoli, come Buzzi Unicem e Autogrill, che possono sfruttare l'apprezzamento del dollaro, di coltivare ancora Saipem ed Eni e infine di giocare la carta Unicredit in vista della mega fusione con HVB.
COMMENTA LA NOTIZIA